La fortezza e la chiesa fortificata di Viscri

           

         Viscri, l'affascinante villaggio sassone della Transilvania, è uno dei villaggi più ricercati in Romania dai turisti, con circa 30.000 visitatori ogni anno. Si trova nel comune di Bunesti dalla contea di Brasov, Transilvania, Romania.

Vuoi scoprire anche tu il favoloso villaggio di Viscri, preferito dal principe Charles? Vedi qui!

Ritirato dalla strada principale che collega Brasov a Sighisoara, il villaggio di Viscri ospita una delle chiese fortificate sassoni più spettacolari ed è una delle 6 iscritte nel patrimonio mondiale dell'UNESCO. Le peculiarità dell'insediamento hanno attirato l'attenzione e la buona volontà del Mihai Eminescu Trust, una fondazione sponsorizzata dallo stesso Principe Charles, che ha rinnovato la chiesa e alcune case in città, dando loro un po 'di brillantezza originale.

Composta in gran parte da case tradizionali sassoni, allineate su entrambi i lati della strada principale, l'architettura di Viscri è molto allegra, colorata nei toni del verde, blu e crema e decorata con bassorilievi floreali. Le porte sassone non mancano nel paesaggio, ovviamente, essendo alte, di legno, ma piuttosto influenzate dal passare del tempo.


L'isolamento, ma anche l'assenza di altre occupazioni oltre all'agricoltura, fece sì che alla fine degli anni '90 apparisse il progetto di calze di lana naturale di Viscri, avviato dai due tedeschi stabiliti qui. I calzini all'uncinetto dei vecchi maglioni di lana delle donne del villaggio venivano inizialmente dati in cambio di cibo (zucchero, olio o pane). Man mano che il cumulo di calze iniziava a crescere sempre più, nel tempo il baratto divenne un vero progetto che coinvolgeva 125 donne del villaggio. I contadini lavorano a maglia circa 10.000 paia di calzini, guanti, cappelli, maglioni o pantofole di feltro che raggiungono il magazzino centrale di Naumburg (Germania), dove vengono venduti in tutto il paese, o al caffè internazionale di Viscri.

Cosa puoi fare nel villaggio di Viscri?

 

~ Visita la chiesa fortificata

L'attrazione principale di questo villaggio sassone è sicuramente la Chiesa evangelica fortificata, un vero tesoro architettonico medievale. Fu costruito nel 13 ° secolo sulla base di un'antica basilica romana risalente al 12 ° secolo. L'insieme della chiesa evangelica fortificata formata dalla chiesa, il recinto fortificato, con una strada di difesa, due torri, due bastioni, una torre di accesso è un monumento storico.

Dal 1999 la chiesa fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO. La sala della chiesa fu costruita dagli Szeklers e fu successivamente rilevata dai sassoni. La chiesa fu fortificata nel 15 ° secolo e trasformata in una chiesa fortificata con torri, bastioni e due mura di difesa.

Esplora le colline circostanti in bici

Il turismo rurale sembra più affascinante se include il ciclismo. E nelle colline della Transilvania intorno al villaggio di Viscri, dotato di piste fuoristrada, vale la pena vivere un'avventura del genere. Le biciclette possono essere noleggiate da una delle pensioni del villaggio per un'intera giornata. Entrando nella pista ciclabile speciale, hai nove villaggi e la città di Sighisoara (se hai abbastanza energia), su un percorso composto in gran parte da una strada forestale.

Goditi uno dei piatti tradizionali

Alcuni dei piatti più popolari della zona sono la zuppa di crema di pomodoro dolce con peperoni al forno e basilico e un pasto di patate con salsiccia di maiale e salsicce di maiale, chiamato "Pastore di patate", che puoi gustare nel ristorante Tura.

 

Parole chiave: Viscri | principe Charles | Transilvania | chiesa fortificata di Viscri | villaggio sassone della Transilvania | Brasov | patrimonio mondiale dell'UNESCO