Le Gole di Bicaz

Diciamo sempre che la Romania è un paese benedetto, con bellezze naturali che deliziano l'occhio e incantano l'anima. Non sono semplici parole, è una realtà rafforzata dalle attrazioni turistiche così belle da attirare un gran numero di viaggiatori. Abbiamo provato a fare grafici, ma non era ancora abbastanza; al contrario, abbiamo spesso paura di non sbagliare una montagna, un fiume o una cascata quando non li includiamo in una tale classifica. Beh, non si può dire di Gole Bicaz è una delle zone più belle della Romania? E il motivo può iniziare.

Scopri qui come puoi visitare l'intera la Romania in un tour di 12 giorni

Otto chilometri di rocce verticali estremamente alte, a volte superiori a 300 m, una più impressionante dell'altra, compongono le Gole Bicaz. La strada che si snoda attraverso di loro ti dà una piacevole sensazione di piccolezza di fronte alla natura. Situate nelle montagne Hasmas, le Gole di Bicaz sono sorvegliate dal monte Bardos (nord), dal monte Piatra Poienii (sud) e dal monte Piatra Surducului (est) e fanno parte del Parco nazionale della gola Bicaz-Hasmas. Le chiavi sono state naturalmente scolpite dal fiume Bicaz in pietra calcarea mesozoica, creando immagini uniche e paesaggi unici per tutta la loro lunghezza. Le pareti verticali sono così vicine tra loro che ti danno la sensazione che stai camminando attraverso un canyon - per gli scalatori, questo posto è sinonimo di Paradiso in terra.

Le Gole di Bicaz

Le Gole Bicaz sono composte da diversi settori: Porta del Inferno, Veranda del Inferno e Collo del Inferno. È sufficiente arrivare qui almeno una volta, per capire immediatamente perché questa zona è considerata una delle più belle della Romania e perché non si ha mai la "fortuna" di poterle ammirare da sole, in pace. Le Gole Bicaz sono una calamita per tutti i turisti che provengono da casa o all'estero, indipendentemente dalla stagione.

 

Percorsi nel Parco Nazionale Gole di Bicaz-Hasmas

 

Non pensare che le meravigliose chiavi Bicaz possano essere scalate solo da scalatori esperti. Anche se lo trovi difficile, dovresti sapere che ci sono diversi percorsi escursionistici e di media difficoltà che puoi percorrere in giorni belli e limpidi.

Ecco alcune idee:

  • Gole del Bicaz - Punto panoramico sul Suhardul Mic (percorso escursionistico, 3 km di distanza)
  • Valle Bicajelului - Piatra Cherecului (Durata: 6 ore; Difficoltà: media)
  • Gole Bicaz - Villaggio Barnadu-Vf. Vithovos (Durata: 7 - 10 ore; Difficoltà: media)
  • Gole di Bicajel - Poiana Surducel - Strada di Surducului - Saes Verescheu - Lacu Rosu - Gole di Bicajel (circuito) (Durata: 3-4 ore; Difficoltà: media)
  • Gole di Bicaz - Altare Pietra - Lapos Canyon - Bardos Pietra Fanariile de pe Cupas – Saua Cupas (Durata: 3 - 4 ore; Difficoltà: media)

 

Parole chiave: Gole di Bicaz | Montagne Hasmas | tour montagne in Romania | viaggio in Romania